La batteria per auto: cos’è, come si sceglie e come smaltirla

La batteria: cos’è e a che cosa serve

La batteria è uno dei ricambi auto più richiesti, perché spesso si scarica: magari le condizioni del tempo sono sfavorevoli, oppure lasciamo l’auto spenta per troppo tempo, o al contrario ci dimentichiamo luci o radio accese… ed ecco che quando andiamo ad accendere il motore ci troviamo con una brutta sorpresa!

La batteria è precisamente un accumulatore di corrente elettrica. È in grado, come dice il nome stesso,  di immagazzinare la corrente elettrica per poi rilasciarla quando serve, quindi ad esempio quando accendiamo il motore dell’automobile.

Ci sono batterie di tutti i tipi, dalle comuni pile stilo ad accumulatori molto grandi e complessi.
Le batterie per le auto hanno queste caratteristiche: 

  • tipo: oggi le batterie per auto sono quasi tutte “sigillate” oppure “in gel”: qusto significa che non bisogna fare nulla per la loro manutenzione, e che quando si guastano non si possono rimettere in funzione, ma solo sostituire 
  • tensione: è calcolata in Volt, e il voltaggio è di 12V
  • capacità: è misurata in Ampere/ora (Ah) e deve rispettare il valore minimo indicato sul libretto di uso e manutenzione
  • corrente di spunto: è  calcolata in Ampere (A) e indica la potenza massima che la batteria può innescare quando fa accendere il motorino d’avviamento: più il valore è alto, più velocemente si accenderà il motore.
    Di solito il valore della corrente di spunto è circa otto volte superiore a quello della capacità della batteria (Ah), per cui una batteria di 50 Ah, per esempio, avrà una corrente di spunto di 400 A o anche più.

La batteria per auto va sostituita con una batteria nuova non solo in caso di guasto, ma anche se la scarichiamo completamente.
Questo perché quando una batteria si scarica del tutto, le componenti che la fanno funzionare innescano una reazione chimica che rende quasi impossibile rimettere in funzione il meccanismo del passaggio di energia. 

A volte si riesce a ricaricare una batteria completamente scarica, ma a livelli inferiori rispetto al suo voltaggio iniziale, con tutte le conseguenze del caso. 

Quindi facciamo molta attenzione a non lasciare luci e radio accese la sera, perché potremmo trovarci a dover cambiare la batteria! Questo vale anche e soprattutto per le moderne auto con il meccanismo Start&Stop, che sollecita molto la batteria e richiede un gran lavoro da parte di questo prezioso componente.


Come sapere quale modello di batteria è compatibile con la tua auto!

Per sapere quale batteria montare sulla tua auto, devi per prima cosa controllare sul libretto di uso e di manutenzione del veicolo quali sono le caratteristiche che la batteria deve rispettar. Il controllo è facile e ti spieghiamo qui come farlo: Libretto di circolazione: dove trovare i dati salienti per i ricambi di una vettura

Comincia  verificando la capacità (gli Ampere).
E considera che se se per esempio è indicata una batteria di 50 Ah, questa è la corrente di spunto minima che serve, ma va benissimo anche una batteria con una corrente di spunto superiore, per esempio 55 Ah. Anzi, è consigliabile acquistare una batteria leggermente superiore, mentre l’amperaggio non deve essere MAI inferiore a quello indicato sul libretto dell’auto.

L’altra cosa importantissima da verificare sono le dimensioni.
Sembra banale, ma le dimensioni delle batterie variano: procurati  una batteria che entri nel vano portabatteria! Per far questo, devi prendere le misure del vano e confrontarle con quelle delle batterie, per essere sicuro di riuscire a montarla.

Hai dubbi? Chiamaci, e ti aiuteremo a scegliere la batteria migliore per la tua auto: basta che ci mandi una copia del tuo libretto di circolazione e alle misure pensiamo noi!

I nostri contatti: Edi Ricambi Auto, ecco come contattarci.
Il nostro numero di telefono: 02 39 43 84 95 e il cellulare con Whatsapp: 348 39 81 545

Le batterie per auto possono essere di diverse marche.
Tra le più conosciute: VARTA, FIAMM, BOSCH. I prezzi variano, puoi sfogliare il nostro catalogo per trovare un ampio assortimento di batterie per auto di tutte le marche, a prezzi davvero economiciBatterie per Auto – Edi Ricambi Auto 

Un consiglio: non fermarti  alla grande marca conosciuta. Il marchio famoso è spesso una garanzia di qualità certo, ma esistono anche case produttrici minori che producono batterie ottime e affidabili, e che costano molto meno!

IMPORTANTE:  Lo smaltimento della batteria per auto

Quando cambi la batteria, cosa succede a quella vecchia? 

La vecchia batteria esausta è una vera e propria bomba ecologica. Contiene acido solforico, residui di piombo, e altre sostanze altamente tossiche e inquinanti. Queste sostanze non devono assolutamente finire dove capita: se vengono a contatto con falde acquifere, o passano per le fogne, o vengono lasciate semplicemente in una discarica a cielo aperto… creano danni gravissimi. 

Per questo motivo, ci raccomandiamo: non buttare la vecchia batteria in un cassonetto e non lasciarla per strada! Oltre a essere un gesto contro la salute e l’ambiente è anche illegale, e viene punito dalla legge con sanzioni molto severe. 

Se hai una batteria per auto da buttare, puoi smaltirla gratuitamente nel modo più giusto: rivolgiti all’Azienda Municipale del tuo comune e chiedi dove si trova il centro di raccolta più comodo e vicino. 

A Milano, il sito dell’AMSA ti permette di trovare la Ricicleria più vicina per smaltire la tua batteria auto e molti altri rifiuti speciali: a questa pagina trovi i campi di ricerca e le mappe utili per trovare il punto di raccolta più comodo per te!

Oppure contatta il Cobat, Consorzio Obbligatorio delle Batterie al piombo esauste e dei rifiuti pericolosi, al numero verde (gratuito anche quello!) 800.869120.

Nel prossimo post vedremo insieme come cambiare da soli una batteria per auto, in tutta sicurezza e con i giusti accorgimenti.

Nel frattempo, cerca sul nostro sito la batteria per la tua auto al miglior prezzo!

E continua a seguirci per ripartenze sempre sprint!